News in tempo reale

Lasciata agonizzante e con una gamba spezzata. Parte la raccolta fondi per salvare Alena, cucciolo di tre mesi

Avezzano. Investita o, secondo una dinamica ancora da ricostruire, forse tranciata da una tagliola. Alena, questo il nome che le ha dato il volontario che l’ha soccorsa, è una piccola cagnolina di soli tre mesi per 4kg di peso salvata da morte certa. Ritrovata nei pressi di Celano, agonizzante sul bordo della strada, è stata trasportata immediatamente al canile sanitario di Sante Marie dove ha ricevuto le prime cure per poi essere adottata dal coordinamento avezzanese “Zampa senza razza”. L’associazione, composta interamente da volontari, ha descritto la scena come “terrificante”: una zampa spezzata, con le ossa sporgenti e la ferita oramai infetta, piena di rogna e parassiti. Trasferita presso l’ambulatorio veterinario “Delle Olimpiadi” del dott. Aseleti ad Avezzano, adesso lotta con tutte le sue forze per rimettersi in sesto. “Rispetto a quando l’abbiamo trovata va meglio. Alena è piena di vita e con il suo sguardo sembra volerci ringraziare per averla salvata” – dichiara il volontario che l’ha soccorsa – “Purtroppo, però, sarà necessaria un’operazione che ha un costo che la nostra associazione non può permettersi. Chiediamo pubblicamente aiuto ai tanti amanti degli animali e alle persone di buon cuore che ci sono nella Marsica affinché possano fare una donazione” – conclude il ragazzo – “Ogni singola operazione è tracciabile, ci mettiamo la faccia e anche i nostri nomi. Inoltre, potete passare anche presso l’ambulatorio del dott. Aseleti per una donazione. Grazie a tutti, anche da parte di Alena”. Federico Falcone
Nadia Veri:
5333.1710.3748.5931
VRENDA77A42C745W