The news is by your side.

L’Accademia Italiana della cucina arriva al castello Piccolomini di Ortucchio in occasione della conviviale di mezza estate

Ortucchio. L’Accademia Italiana della cucina ha scelto, come location per la conviviale di mezza estate, il castello Piccolomini di Ortucchio.

Le scuderie marsicane hanno ospitato il ricco banchetto sapientemente curato dal tocco di classe dello chef Filippo Odorisio del ristorante Filippone che ha contribuito ad allietare una serata all’insegna non solo del cibo, ma anche della musica.

Infatti, l’evento ha avuto inizio con il concerto alla luna del soprano Ilenia Lucci, accompagnata da Guido Cellini al pianoforte. Il presidente Paola Mariani ha curato l’aspetto storico accompagnando gli ospiti nelle sale del maniero.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto