News in tempo reale

L’abruzzese Alessia Pignatelli vince l’International Award 1° premio Paul Cézanne

Sulmona. Nuova targa dal color dell’oro e dal riconosciuto prestigio l’ultima consegnata all’artista abruzzese Alessia Pignatelli, in occasione dell’ International Award – 1° Premio Paul Cézanne.  Dopo un attento esame della commissione critica, l’artista figurativa sulmonese ha ricevuto oltre alla consegna della targa, quella del diploma e della motivazione valutativa inerente alla sua espressività, per meriti artistici e professionali. Nella dichiarazione conferita all’artista si legge: “Una pittura ricca di movimenti ispirati ed estroversi, capace di analizzare con spirito critico la realtà che la circonda; racconti di vicende esistenziali che contemplano le bellezze personali. Un’arte capace di riflettere la cultura pittorica nel profondo, attraverso un linguaggio cromatico denso di vibrazioni e contrasti”.

Con la Pignatelli, inesplorati percorsi sensoriali nascono da sentimenti tinti di colore, capaci di creare dei chiari percorsi sensoriali  oltre l’immagine stessa. La costante ricerca emozionale trova espressione in una delle frasi  presenti nel catalogo personale dell’artista, tra necessita di conoscenza e amore per la pittorica rappresentazione: “L’arte è un’eccelsa forma di conoscenza interiore, è la verità che va oltre i confini della logica, è l’esigenza di essere, è la ricchezza incontaminata che conduce la mente, il cuore e lo spirito in un’unica forza. Supportare l’arte è un atto d’amore e di crescita per l’umanità”.Un “Ad Maiora!” ricco di sfavillanti traguardi per la poesia su tela della brillante sulmonese.  

page1image62289024

page1image62289024

page1image62367488