News in tempo reale

Laboratorio didattico creativo al reparto di pediatria grazie al progetto Enel cuore onlus

Avezzano. Nuovi giochi per i bambini dell’ospedale di Avezzano. Il Tribunale per i Diritti del Malato, sezione Avezzano Tagliacozzo Pescina, grazie al contributo economico della Fondazione Enel Cuore Onlus ha realizzato il progetto “ E mi scopro a sorridere…!”, che prevedeva l’acquisto di giochi, arredi e accessori per allestire un laboratorio didattico-ricreativo all’interno del Reparto di Pediatria dell’ospedale di Avezzano. L’idea nasce dalle carenze rilevate all’interno del reparto grazie al capillare lavoro dei nostri volontari  che hanno osservato le dotazioni del reparto di giochi pediatriaPediatria e hanno constatato la mancanza di giochi per i degenti in età infantile e di presidi educativi o interattivi  per i degenti in età pre e post adolescenziale. “Tutti i presidi e i giochi acquistati sono stati scelti, trasportati ed assemblati a cura dei volontari dell’associazione che, con enorme gioia e disponibilità, si sono adoperati per la riuscita del progetto”, ha spiegato Stefano Di Giuseppe, responsabile del tribunale per i diritti del malato, “l’iniziativa è stata gradita enormemente dai piccoli pazienti del reparto nonché dai loro genitori, dal personale medico e paramedico e da chiunque presti assistenza, elogiando chi ha potuto permettere di rendere meno alienante la permanenza in Ospedale dei bambini. Il tribunale per i Diritti del Malato ringrazia sentitamente la Fondazione Enel Cuore per la sensibilità dimostrata, il reparto di Pediatria nella persona del Dirigente medico responsabile e la Asl”.