News in tempo reale

La Madonna delle Grazie accompaganta in processione nella chiesa di Castello

Sante Marie. Ha attraversato le strade del paese portata a spalla dai fedeli e poi dopo 8 anni è tornata nella chiesa a lei dedicata chiusa dal 2006 per restauro. È stata una serata di gioia quella di sabato per i santemariani che hanno potuto riaccompagnare con la preghiera la Madonna delle Grazie nella chiesa in località Castello  dove è stata sempre custodita. La statua in terracotta, del 1.600 circa,  era stata trasferita nella chiesa del Sacro Cuore per evitare che venisse danneggiata durante gli interventi di restauro. I lavori nell’edificio di culto datato 1.500 circa vennero avviati tra il chiesa madonna delle grazie sante mariechiesa madonna delle grazie sante marie2005 e il 2006 da don Beniamino Resta, parroco di Sante Marie e ora missionario in Brasile, e portati avanti da don Michelangelo Pellegrino attuale parroco della comunità marsicana. È stato proprio lui, insieme al consiglio pastorale, a voler chiudere il mese mariano trasferendo la statua della Madonna nella chiesa della Madonna delle Grazie. Con le fiaccole in mano i santemariani hanno seguito la processione e poi con gioia e stupore sono rientrati nella chiesa dove lo strato di arredo barocco è stato eliminato e sotto gli stucchi sono riemersi alcuni antichi affreschi sconosciuti a tutti.  La chiesa della Madonna delle Grazie verrà inaugurata a breve.