The news is by your side.

La statale da Celano a Ovindoli non è un circuito di velocità, la denuncia di Angelosante: saremo inflessibili

Ovindoli. Il sindaco di Ovindoli, Simone Angelosante, lancia un messaggio chiaro ai tanti motociclisti che percorrono, ad alta velocità, le strade del territorio. In particolare il consigliere regionale in quota Lega pone l’accento sulla strada che da Celano porta ad Ovindoli.

“La statale da Celano ad Ovindoli non é un circuito di velocità”, denuncia il primo cittadino marsicano e consigliere regionale, “se volete rischiare la vostra vita per il brivido della velocità fatelo altrove senza mettere in pericolo la vita degli altri”.

Un tratto, quello che collega il territorio celanese alla città di Ovindoli, che è stato specchio di incidenti che hanno spesso provocato delle vittime.

“Saremo inflessibili”, precisa Angelosante, “spesso la strada è attraversata da centauri che non rispettano il limite di velocità e mettono in pericolo la loro vita e quella degli altri. Porterò questa emergenza in consiglio regionale estendendolo a tutte le strade dell’Abruzzo interno. Poi non lamentatevi”.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto