News in tempo reale

La Regione finanzia la messa in sicurezza della scuola di “Iqbal Masih” di San Benedetto dei Marsi

San Benedetto dei Marsi. Maxi finanziamento in arrivo a San Benedetto per la messa in sicurezza della scuola “Iqbal Masih”. La Regione Abruzzo ha annunciato ieri al Comune di San Benedetto l’arrivo di 880mia euro per la prevenzione del rischio sismico della struttura scolastica. “Pensando alla sicurezza dei nostri alunni e agli anni di impegno continuo e ininterrotto profuso per la ricerca di finanziamenti per mettere in sicurezza le nostre scuole, dopo il finanziamento di 4.543.000 euro per le scuole di San Cipriano, ricevere la telefonata personale da parte del presidente della Regione Abruzzo,  Luciano D’Alfonso, che complimentandosi per il lavoro svolto dall’amministrazione di San Benedetto dei Marsi, mi annunciava lo stanziamento di ulteriori 880.864,00 euro
per la prevenzione del rischio sismico della scuola “Iqbal Masih” sita in via Fucino, mi ha emozionato e commosso”, ha commentato il primo cittadino, Quirino D’Orazio.

“Nel 2015, infatti, il nostro comune ha presentato, un’istanza di ammissione a finanziamento anche al Fondo Nazionale per la prevenzione del rischio sismico di cui all’art. 11 del DL n. 39/2009 – annualità finanziarie 2014 e 2015, ed oggi, grazie a quel prezioso lavoro ed a quella domanda, quegli sforzi, sono stati ampiamente ripagati. La selezione svolta dal Dipartimento Opere Pubbliche, Servizio Prevenzione dei Rischi di Protezione Civile della Regione Abruzzo si è vista assegnare risorse per 6milioni di euro che  a loro volta, sono state ripartite ai soli 9 Comuni per altrettanti edifici scolastici, come da tabella che segue. San Benedetto dei Marsi è il solo Comune della provincia dell’Aquila ad aver ottenuto il finanziamento. Ringrazio di cuore tutti coloro che ci hanno dato una mano in questo importante cammino, restando sempre più convinto che solo il lavoro serio e continuo, prima o poi, ripaga e premia. Ora avanti tutta per il bene della nostra Comunità”.