News in tempo reale

La protesta dei Forconi arriva nella Marsica occidentale, in corteo fino a Tagliacozzo

Avezzano. Da piazza Torlonia alla Marsica occidentale. La protesta del comitato 9 dicembre, che da giorni protestano per rivendicare un futuro migliore per loro e le nuove generazioni ieri si sono spostati. Dopo il tour verso Fucino, che ha toccato Paterno, Celano, Pescina, nella tarda mattinata di ieri con tir e auto hanno raggiunto Capistrello, Villa San Sebastiano, Scurcola Marsicana fino ad arrivare a Tagliacozzo. Con bandiere e striscioni hanno sensibilizzato i cittadini a sposare la loro causa. Il traffico sulla Tiburtina è andato letteralmente in tilt. I manifestanti, scortati dalle autorità, hanno attraversato i paesi nell’ora di punta trovando anche dei sostenitori. A Tagliacozzo ci sono stati disagi per il passaggio dei tir lungo via Marconi già piena di auto dei genitori che attendevano i figli all’uscita di scuola. Oggi la protesta proseguirà nel presidio di piazza Torlonia e poi si sposterà nel centro della città al tramonto con una fiaccolata.