News in tempo reale

La Piana del Cavaliere avrà il suo centro vaccinale, accolta dalla Asl la richiesta del sindaco Nazzarro

Carsoli. Il manager della Asl  Roberto Testa e il direttore sanitario Alfonso Mascitelli hanno accolto la richiesta – disponibilità per  attivare un centro vaccinale a Carsoli per servire tutta l’utenza dei 4 comuni della Piana del Cavaliere.

Proprio pochi giorni fa, infatti, la sindaco Velia Nazzarro aveva inoltrato alla medesima Asl una nota con la quale si evidenziava la disponibilità di mezzi operativi e strutture al fine di avere in loco tali servizi.

E la Asl dopo aver effettuato un veloce ed attento monitoraggio ha ritenuto idonee le strutture di Carsoli, così come per l’organizzazione logistica per le operazioni già riscontrata con le “duegiorni” di test rapidi per la popolazione.

“C’era molta preoccupazione soprattutto per le persone anziane  – spiega il Sindaco Velia Nazzarro – costrette ad arrivare fino ad Avezzano, sopportando lunghe file e sicuramente disagi. In questo modo si coglie un duplice obiettivo: quello di avere nel nostro territorio il centro vaccinale specifico, e ciò contribuirà anche a disintasare il centro di Avezzano riducendo la pressione organizzativa. Siamo peraltro soddisfatti che la Asl abbia accolto la nostra proposta, e confidiamo che questo metodo possa servire da apripista. Localizzando infatti nelle varie realtà i centri vaccinali sussiste maggiore velocità nella inoculazione, senza disagi di spostamenti e con una distrubuzione omogenea nei territori.

Questo obiettivo – conclude la Nazzarro – è stato raggiunto proprio grazie alla dotazione strutturale di volontari che operano a tutto campo nel nostro territorio e su più fronti. Saranno resi noti successivamente ulteriori sviluppi di natura organizzativa”