News in tempo reale

“La natura e la sua maestosità”, inaugurazione della personale di pittura di Giuseppe Rozzi

Ortucchio. Domani alle 18. 30, nel castello Piccolomini di Ortucchio, verrà inaugurata la personale di pittura di Giuseppe Rozzi, intitolata “La natura e la sua maestosità”.

L’evento, organizzato dal circolo culturale “il castello”, con la collaborazione della locale ProLoco e coordinato da Erika Gigli, sarà presentato dal critico d’arte Massimo Pasqualone. Oltre al pittore sarà presente anche il sindaco Raffaele Favoriti, che porterà i saluti dell’amministrazione comunale di Ortucchio, che ha patrocinato l’evento. Il titolo della personale di pittura fa capire quanto sia profondo il legame tra il pittore abruzzese e gli aspetti paesaggistici e culturali del suo territorio. Giuseppe Rozzi, figlio d’arte, dipinge su tela con uno stile realistico, ispirato dai riflessi della luce sugli specchi d’acqua e dalla vegetazione, sperimentando sempre tecniche pittoriche innovative. Tra i suoi riconoscimenti più importanti c’è la menzione speciale per il dipinto ‘Verso la quiete’ al Premio Kalos 2021 alla presenza del professor Vittorio Sgarbi, l’esposizione presso la collettiva d’arte contemporanea ‘Medioevo ed arte’ al castello di Celano, la pubblicazione del dipinto “riflessi d’autunno” sulla rivista d’arte internazionale Kalos 2022 e tante altre. In caso di maltempo, l’inaugurazione della mostra verrà organizzata all’interno del Santuario di Sant’Orante nel centro del paese.