News in tempo reale

La Marsica vittima dei flash Storm pomeridiani, piogge intense su tutto il territorio

Avezzano. Guardando dalla finestra vi sembrerà una tradizionale giornata di ottobre – novembre. Eppure se date un’occhiata al calendario vi renderete conto che siamo invece nella prima decade di luglio. Il sole e il caldo tipici di questo periodo dell’anno non ci sono più. O meglio compaiono la mattina e spariscono nel primo pomeriggio. Colpa dell’anticiclone delle Azzorre che ha portato con se piogge intense ma brevi. L’estate 2013, se le cose non cambieranno, sarà ricordata per i così detti flash Storm dei brevi ma intensi temporali che attraversano la Marsica e il resto del centro Italia e poi spariscono. Mezz’ora o poco più di acqua, tuoni e fulmini che poi lasciano spazio al sereno. Stando alle previsioni del tempo la situazione temporaledovrebbe rimanere invariata per qualche altro giorno per poi lasciare spazio al sereno. Intanto il toto meteo sta conquistando tutti e al mattino invece di scegliere quale costume indossare per andare a fare un tuffo in piscina ci si ritrova davanti al pc per consultare portali specializzati e capire come si sta muovendo l’anticiclone e dove sta andando. Nelle strade della Marsica la viabilità si è bloccata di nuovo questo pomeriggio a causa del forte acquazzone che ha fatto scappare gli escursionisti dalle montagne e i nuotatori dalle piscine. Sarà solo una parentesi? Si spera. Ma intanto una certezza in questa bella stagione un pò pazza c’è: la moda dell’estate 2013 è il meteo.