News in tempo reale

La Marsica a tavola secondo Valerio Braschi, vincitore dell’ultima edizione di Masterchef

Avezzano. Valerio Braschi, vincitore dell’ultima edizione di Masterchef arriva nella Marsica e prepara dei piatti innovativi a base di zafferano della Vallelonga, la farina di Solina, le carote e le patate del Fucino, e poi la ricotta e l’agnello del territorio. Il giovane chef Braschi è stato ospite di Danilo Martorelli, candidato della lista Partecipazione Popolare a sostegno di Gabriele De Angelis, per uno show cooking targato Marsica.

 

Mauro Orfanelli ha messo la cucina della Conca d’oro a disposizione di Braschi che, dopo aver dato un’occhiata veloce ai prodotti offerti dalla gastronomia Fabrotta, si è messo ai fornelli aiutato da Davide Rullo dello staff del locale di via Garibaldi. “Ho preparato la ricotta e poi con l’acqua del limone candito che mi è rimasta ci ho fatto cuocere le carote che sono venute profumate”, ha spiegato lo chef alla giuria che ha assaggiato i suoi piatti, “poi ho aggiunto zenzero, pepe aromatizzato, all’anice stellato e dei frammenti di cracker all’anice e mandorle. E poi sopra ho messo l’olio aromatizzato all’aglio rosso di Sulmona”. La creatività del vincitore di Masterchef ha conquistato i presenti e superato anche le difficoltà riscontrate via via nella preparazione del menù. Oltre ai tortelli preparati con diverse farine e ripiene di di noci, nocciole e pecorino, il giovane chef ha prepatato una maionese gialla allo zafferano, molto estiva e fresca, sulla tatarre di agnello. Alla domanda quale fosse il migliore prodotto tipico utilizzato Valerio Braschi non ha avuto dubbi: “l’agnello. È veramente ottimo, uno dei migliori che ho lavorato”. La serata si è conclusa con un gelato alla ricotta fresca e parmigiano di pecora preparato da Cristina De Blasis della Conca d’oro al quale lo chef ha aggiunto un suo tocco guarnendolo con spezie e trucioli di ciliegia.