News in tempo reale

La linea ferroviaria Avezzano-Roma chiude dieci giorni per lavori, caos tra i pendolari

Avezzano. Lavori di manutenzione straordinaria di Terna e potenziamento tecnologico e infrastrutturale di Rete Ferroviaria Italiana.
Sono in sintesi gli interventi previsti, nei prossimi giorni, nell’area marsicana e sulla linea ferroviaria Roma – Avezzano –Sulmona, fra Tivoli e Avezzano. Questi gli interventi che verranno realizzati sulla linea che collega la Marsica alla capitale e che di fatto bloccheranno decine e decine di pendolari. Un problema che si ripete e crea disagi a studenti e lavoratori. Per Trenitalia si tratta di: un lavoro sinergico, frutto di tavoli tecnici, svolto dalle due società con l’obiettivo di ridurre al minimo i disagi ai viaggiatori. Terna, per eseguire i lavori di manutenzione straordinaria dell’elettrodotto aereo 60 kv Avezzano, ha richiesto a RFI di sospendere la circolazione ferroviaria, dal 29 ottobre al 6 novembre.

E Rete Ferroviaria Italiana, per evitare successive interruzioni, ha riprogrammato il calendario dei propri interventi sulla linea, anticipandoli e facendoli in parte coincidere con lo stesso periodo richiesto da Terna. I lavori di RFI consistono nel risanamento della massicciata e rinnovo dei binari su oltre 15 km di linea tra Tivoli e Carsoli, la sostituzione di tre scambi nelle stazioni di trenoCastel Madama e Mandela, interventi di potenziamento tecnologico nella stazione di Roviano con l’attivazione di un nuovo apparato che regola la circolazione (ACEI). Inoltre, nella tratta Mandela-Roviano-Carsoli sarà attivato un nuovo sistema di distanziamento dei treni (blocco conta assi) che garantirà maggiore affidabilità e migliori prestazioni. Investimento complessivo 6,5 milioni di euro.

Pertanto, per consentire l’operatività di tutti i cantieri, dalle 23 di venerdì 21 alle 5 di lunedì 23, dalle 23 di venerdì 28 ottobre alle 5.00 di lunedì 7 novembre e dalle 23 di venerdì 11 alle 5 di lunedì 14 novembre sarà necessario sospendere la circolazione ferroviaria e modificare l’offerta commerciale. I treni faranno capolinea a Tivoli e ad Avezzano e, fra le due località, la mobilità sarà garantita da servizi sostitutivi con autobus che fermeranno nei piazzali antistanti le stazioni ad eccezione delle fermate: Scurcola Marsicana: i bus fermeranno a P. Risorgimento altezza dell’edicola; Sante Marie: a Bivio S. Marie paese e strada SS 5 Tiburtina; Oricola-Pereto: a Bivio Stazione e strada SS 5 Tiburtina; Roviano: Bivio Roviano paese e strada SS 5 Tiburtina; Vicovaro: Bivio Stazione e strada SS 5 Tiburtina; Castel Madama: Bivio Stazione e strada SS 5 Tiburtina. Informazioni di dettaglio sulle modifiche della circolazione: nelle stazioni, nelle biglietterie, negli uffici assistenza delle principali stazioni ferroviarie e sui canali web del Gruppo FS Italiane.