News in tempo reale

La kickboxing marsicana archivia i campionati regionali e si prepara per i nazionali

Trasacco. Un “grazie” ai Maestri Maurizio Pollicelli e Maurizio Trinchini (Trasacco), Claudio Palenca Tabulazzi (San Benedetto dei Marsi) e Luciano Di Lauro (Avezzano) perchè hanno fatto uno splendido lavoro: i loro “ragazzi” hanno girato in lungo e in largo l’Abruzzo : hanno sfidato atleti di Chieti, Pescara, Fossacesia, Civitanova Marche, Sulmona e si sono sfidati ; ne “hanno date” e ne “hanno prese” ma sempre nello spirito di uno sport che educa ai valori di una sana competizione sportiva, al rispetto delle regole di gioco e dell’avversario. “Quando affronti un avversario conosci i tuoi limiti, li affronti e li superi.” La kickboxing ,d’altronde , è un’arte marziale che combina tecniche provenienti da discipline più tradizionali e antiche come il kung fu , il kyokushinkai , la thai boxe, il kyokky shinkai e il taekwondo. E, come tale, è uno stile di vita, è consapevolezza di se stessi e degli altri, è autodisciplina ; sviluppa la capacità di attenzione, la decisione e la rapidità d’azione e d’iniziativa, la propensione ad accettare il rischio, la tolleranza alla fatica. Lo scorso 30 gennaio la kickboxing ha fatto tappa a Fossacesia ( fossacesia fotoChieti) ed è stato subito tempo di bilanci in vista della fase interregionale di Roma del 21 febbraio che deciderà, per il Centro Italia, gli sfidanti al titolo italiano del prossimo maggio, a Riccione. Claudio Palenca Tabulazzi, Maria Ciaffone, Eddy Di Marco, Simone Cangelmi e Simone Sabatini riportano a casa la medaglia d’oro in attesa di sapere gli esiti della classifica regionale, in aggiornamento. E’, da subito, campione regionale Claudio Palenca Tabulazzi (12 vittorie, 0 sconfitte). Medaglia d’argento per Francesco Oddi. Da segnalare gli atleti Gino Di Cesare, Marco Sabatini,Simone Angelini, Oleksandr Pietrantoni e Annalisa Montagliani, in costante progresso : il podio è solo questione di tempo. Dispiace per le assenze di Tomas Baldassarre, Corrado Di Gregorio , Federica Presutti, Dario Venditti, Giammarco Zarroli : i nostri auguri per un pronto recupero.