The news is by your side.

La filastrocca “Marzo” di Maria Assunta Oddi per salutare il mese pazzerello che è andato via

Una filastrocca di Maria Assunta Oddi per salutare l’ultimo giorno di marzo che anche se buio e piovoso annuncia il tepore chiaro del ritrovato sereno

Marzo.

Il tuono di marzo

sveglia le serpi

dal letargo,

rincorre la cedronella

sui trifogli rugiadosi,

per riposarsi

di tanto in tanto

tra interminabili attimi

sul manto delle nuvole.

Trasparente, impalpabile,

pervade di un tremito

la nuova primavera;

poi la sua eco torna

a vivere tra rumori,

insetti e fiori.

 

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto