News in tempo reale

La compagnia del Volto Santo arriva a Tagliacozzo, presentazione dell’ultimo romanzo di Francesco Proia nella sala consiliare del Comune

Tagliacozzo. Venerdì, dalle ore 17.30 nella sala consiliare del Comune, si terrà la presentazione dell’ultimo romanzo di Francesco Proia “La compagnia del Volto Santo”, che ripercorre il viaggio medievale/rinascimentale della più importante reliquia della cristianità, che nel 1527 sparì da Roma, passò per Tagliacozzo e finì a Manoppello, dov’è conservata ancora oggi.

L’evento, organizzato dall’Associazione Culturale Marsicana, vedrà la partecipazione dell’autore e di illustri relatori, come Emanuele Nicolini (presidente dell’associazione), Padre Carmine Cucinelli (rettore della basilica del Volto Santo), Franco Salvatori (geografo) e Fabrizio Venturini (studioso di araldica e ordini cavallereschi). Introdurrà il sindaco Vincenzo Giovagnorio, mentre la moderazione dell’evento sarà a cura del giornalista Pietro Guida.

La trama dell’ultimo romanzo di Proia, pubblicato da pochi mesi, fa rivivere ai lettori l’avventuroso ed emozionante viaggio medievale/rinascimentale che in seguito al sacco di Roma del 1527 portò in Abruzzo la più importante reliquia della cristianità, il velo della Veronica, oggi conservata a Manoppello. Il libro si sviluppa su due piani paralleli: uno storico ambientato nel 1527, in cui i protagonisti faranno di tutto per portare in salvo la Veronica dalla furia dei Lanzichenecchi, mentre nella storia ambientata al giorno d’oggi, i protagonisti dovranno far luce sulle inspiegabili sparizioni delle reliquie conservate a Tagliacozzo e a Manoppello, i due paesi notoriamente più devoti al culto del Volto Santo.