The news is by your side.

La compagnia del Volto Santo a Luco dei Marsi, l’autore Francesco Proia presenta il suo ultimo romanzo nel suo paese

Luco dei Marsi. Sabato pomeriggio, alle ore 18 nella sala dell’ex municipio in piazza Umberto I, si terrà la presentazione dell’ultimo romanzo di Francesco Proia, intitolato “La compagnia del Volto Santo”, organizzata dall’associazione culturale “Luco dei Marsi è il mio paese”.

La trama di questo romanzo storico, pubblicato da poche settimane, fa rivivere ai lettori l’avventuroso ed emozionante viaggio medievale che in seguito al sacco di Roma del 1527 portò in Abruzzo la più importante reliquia della cristianità, il velo della Veronica, oggi conservata a Manoppello. Il libro si sviluppa infatti su due piani paralleli: uno storico ambientato nel 1527, in cui i protagonisti faranno di tutto per portare in salvo la Veronica dalla furia dei Lanzichenecchi, mentre nella storia ambientata al giorno d’oggi, i protagonisti dovranno far luce sulle inspiegabili sparizioni delle reliquie conservate a Tagliacozzo e a Manoppello, i due paesi notoriamente più devoti al culto del volto santo.

All’evento, oltre all’autore, parteciperà anche il dottor Fabrizio Venturini, studioso ed esperto di ordini cavallereschi e araldica medievale. L’ingresso è libero e al termine si terrà un piccolo rinfresco organizzato dall’associazione culturale “Luco dei Marsi è il mio paese.”

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto