The news is by your side.

La casa di cura Di Lorenzo non ospiterà i casi covid, l’amministratice: a disposizione la Nova Salus

Avezzano. I pazienti covid non potranno essere ospitati nella casa di cura Di Lorenzo di Avezzano. A chiarire la situazione è l’amministratrice della struttura sanitaria, Lucia Di Lorenzo, che risponde così all’annuncio dell’assessore regionale Guido Quintino Liris che, intervistato da MarsicaLive, aveva annunciato un piano in atto che prevede il trasferimento dei pazienti che hanno contratto il coronavirus in alcune strutture private del territorio tra cui appunto la Di Lorenzo.

L’amministratrice Di Lorenzo, però, ha chiarito che “è stata già messa a disposizione la casa di cura Nova Salus di Trasacco. La Di Lorenzo non può diventare struttura covid”. Per ora, quindi, la trattativa della Regione e della Asl per spostare i pazienti positivi al coronavirus dalle strutture ospedaliere pubbliche in quelle private va avanti. Ma Liris ha precisato che “un piano per la seconda ondata c’è, come di regola e siamo costretti a confrontarlo ogni settimana con il Governo”.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto