The news is by your side.

Katherine b, vestirsi bene in inverno: le 3 regole per non sbagliare

1.162

Si abbassano le temperature ma si alza lo stile. Vestirsi bene in inverno può risultare particolarmente complesso. A differenza delle altre stagioni, infatti, si punta più alla praticità degli outfit per via della necessità di coprirsi e stare al caldo piuttosto che alla raffinatezza delle mise.

Ecco allora che bisogna trovare la chiave giusta per combinare l’estetica con la funzionalità. E’ qui che entra in gioco Katherine B di Avezzano che ormai da anni immerso nel mondo della moda vi svelerà qualche stratagemma per reinventare i vostri look invernali con gusto.

Le tre regole per vestirsi bene in inverno.

  1. – Vestirsi a cipolla sì ma rispettando la regola del 4 (+1).Per combattere il freddo, vestirsi a cipolla è una garanzia. Attenzione però a non risultare troppo buffi negli outfit; anche i look a strati hanno le proprie regole. Tra queste la più importante è proprio sul numero dei capi da indossare. Il numero massimo è 4! Quel “+1” rappresenta una eccezione. Per non aggiungere centimetri poco graditi, l’ideale sarebbe indossare 2 capi slim e 2 capi over o maxi cosicché, se anche sovrapposti, non ci appesantiscono. L’eccezione del “+1”, invece, riguarda un trucco da professionisti: in caso di eccessivo freddo, perché non indossare una maglia termica invisibile alla vista ma che ci aiuta a rimanere al caldo?
  2. – Doppio maglione: si può.Maglione su maglione. Perché no? Una dolcevita che fa capolino sotto il pullover o un girocollo sotto il cardigan sono le combinazioni vincenti. La regola è sempre la stessa: un primo strato sottile e più leggero, il secondo invece corposo e maxi. Per quanto riguarda i colori, quelli minimalisti e puliti rendono l’outfit più moderno. Per chi vuole osare di più, invece, e utilizzare una scala di colori, è importante seguire un ordine preciso: dal colore più chiaro a quello più scuro.
  3. – Pelliccia ecologicaI cappotti d’inverno sono sempre un taboo. Si va alla ricerca di quello che ci tenga al caldo ma che ci permetta anche di sfoggiare look da urlo. Una soluzione (etica) esiste: la pelliccia. E’ cool ma anche calda e avvolgente. E soprattutto… ecologica e di tendenza. Facile da indossare e capace di soddisfare le esigenze di tutte le donne.

Chic ma al caldo? Applicando le giuste regole è possibile. Parola di Katherine B.