The news is by your side.

L’Istituto onnicomprensivo “Andrea Argoli” di Tagliacozzo premiato dall’Europa con il “eTwinning”

Tagliacozzo. E’ una scuola all’avanguardia per quanto concerne l’interculturalità e la comunicazione e per questo l’Europa l’ha premiata. L’Istituto onnicomprensivo “Andrea Argoli” di Tagliacozzo ha ricevuto il premio “eTwinning”. L’importante riconoscimento, che è stato attribuito alla scuola diretta dalla preside Patrizia Marziale a fine marzo, è stato ritirato dalla professoressa Mary Nacca in rappresentanza dell’Istituto.

La docente, che ha curato personalmente il progetto sotto la supervisione della Marziale e con la collaborazione di altre colleghe, si è recata a Chieti per la consegna ufficiale del premio che è stato assegnato a 1.004 scuole in tutta Europa distintesi per la qualità delle iniziative promosse durante l’orario scolastico ed extra scolastico.

La certificazione europea è arrivata all’Argoli grazie a un lungo percorso di sperimentazione e approfondimento che ha coinvolto anche la scuola Bevilacqua di Tagliacozzo, la scuola primaria Lombardo Radice di Sante Marie, delle classi della scuola media e dell’Istituto per il Turismo tutto incentrato sull’interculturalità e sulle competenze comunicative efficaci. Dopo aver ricevuto la pergamena la Nacca ha illustrato il progetto sviluppato con i ragazzi l’Istituto onnicomprensivo durante un workshop al quale hanno preso parte diversi attori di questa importante iniziativa.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto