The news is by your side.

Interventi alla cataratta con la tecnica Ozil alla casa di cura Di Lorenzo con Di Bastiano e Ippoliti

Avezzano. Alla casa di cura Di Lorenzo arriva la tecnica Ozil per la rimozione della cataratta. Grazie a moderne e nuove dotazioni nella struttura nel cuore di Avezzano sarà possibile sottoporsi all’intervento nella massima sicurezza. A eseguire l’intervento saranno il dottor Walter Di Bastiano, già primario del reparto di oculistica dell’ospedale di Avezzano, e il dottor Guido Ippoliti.

“La rimozione della cataratta è un intervento oculistico tra i più frequenti”, hanno spiegato Di Bastiano e Ippoliti, “ed ha ormai raggiunto livelli di perfezionamento estremamente elevati, consentendo di ottenere ottimi risultati in termini sia di efficacia che di sicurezza”.

L’innovativa, tecnica Ozil, messa a punto negli ultimi anni, prevede l’utilizzo di uno specifico strumento che, oscillando come un pendolo, frammenta la cataratta esercitando un’azione prevalentemente meccanica tale da consentire l’integrità delle strutture oculari e garantendo così una chirurgia veloce ed efficace in tempi brevissimi.

Oggi è possibile eseguire l’intervento di cataratta con questa tecnica nella casa di cura Di Lorenzo grazie alla dotazione di nuovissime apparecchiature innovative e all’avanguardia. L’intervento è eseguito in regime ambulatoriale, in anestesia locale, con una durata di circa 15-20 minuti, ma soprattutto viene ridotta al minimo l’invasività sulle strutture oculari.

Quali sono gli obiettivi? Considerata la numerosità e tipologia di pazienti del territorio marsicano e delle regioni limitrofe che accede a tale intervento, l’obiettivo è quello di ridurre al minimo i tempi di attesa dell’intervento per garantire un corretto livello di salute della popolazione. Il covid non ferma le altre patologie ed è infatti importante continuare a rispondere con efficienza ed efficacia ai bisogni di salute della popolazione.

Va comunque rilevato che è fondamentale, per garantire il successo dell’intervento, un’accurata visita pre-operatoria in modo tale da stabilire le condizioni dell’occhio per valutarne l’operabilità, nonché un corretto follow up, che garantisca la collaborazione del paziente nella fase post operatoria.

#adv

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto