The news is by your side.

Iniziati i lavori a Carsoli per trasformare lo stabile dell’ex Meal nella nuova caserma dei vigili del fuoco

Carsoli. Dopo il sopralluogo svolto dal sindaco Velia Nazzarro nello stabile dell’ex Meal e di proprietà del comune, sono iniziati i primi lavori che permetteranno l’apertura della sede dei vigili del fuoco di Carsoli.

La struttura è stata messa a disposizione dall’ente e proprio in questi giorni si sta procedendo con l’adeguamento dei vari locali alle esigenze degli uomini del 115.

“Questo è un progetto che stiamo portando avanti da tre anni e mezzo”, ha commentato il sindaco Nazzarro, “è stato fatto un avviso pubblico per reperire i volontari, perché questo è un distaccamento volontario, e hanno risposto in 80. Poi sono partiti i corsi e da pochi giorni i lavori. È un percorso che giunge a conclusione nel quale sono stati coinvolti da me anche i sindaci della provincia di Roma e di Rieti, proprio perché questo è il primo distaccamento interregionale d’Italia, reso possibile proprio dalla posizione strategica di Carsoli. Ho trovato tanta disponibilità tra i vigili del fuoco e per questo voglio ringraziare Ennio Aquilino, all’epoca comandante provinciale dell’Aquila, De Bartolomeo, attuale comandante che ha creduto in questo progetto e poi coordinatore provinciale dei volontari Christian Salutari e tutti quelli che ci hanno dato una mano”.

Il distaccamento dei vigili del fuoco sarà un punto nevralgico che coinvolgerà le tre province confinanti dell’Aquila, di Rieti e di Roma che saranno servite dal primo polo interregionale realizzato proprio per andare a rispondere alle esigenze del territorio. Molto spesso, infatti, a Carsoli e nell’intera Piana del Cavaliere hanno necessità dei vigili del fuoco che devono arrivare da Avezzano anche solo per un intervento semplice.

Con questo distaccamento gli uomini saranno non solo a disposizione del territorio alle porte dell’Abruzzo ma anche della vicina provincia di Rieti e dell’Aquila. A settembre scorso, inoltre, i residenti della Piana hanno anche preso parte a un corso di formazione per il primo gruppo di volontari durato quattro settimane.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto