News in tempo reale

Ines Salazar e Angelo Inglese omaggiano Verdi al festival di Mezza Estate

Tagliacozzo. Al chiostro di San Francesco arriva Ines Salazar con l’omaggio a Giuseppe Verdi. Il soprano sarà accompagnato al pianoforte dal maestro Angelo Inglese per la serata del festival internazionale di Mezza Estate. Salazar soprano di fama internazionale si è esibita nei maggiori teatri del mondo. Nata a Caracas (Venezuela)   All’Opera di Roma per i 100 anni della “Tosca” di Giacomo Puccini ha vestito i panni della protagonista con Luciano Pavarotti, diretta da Placido Domingo, con la regia di Franco Zeffirelli. Svolge un’intensa attività concertistica in tutto il mondo ed è spesso ospite di trasmissioni televisive e radiofoniche in Italia e all’estero.   Una citazione per tutte: “Aida” in  una spettacolare produzione con oltre mille figuranti, tenutasi allo Stadio di Basilea davanti a 27.000 persone da cui è stato tratto un dvd venduto in un milione di copie.  Ha ricevuto innumerevoli premi alla carriera. Tra gli ultimi il Premio Cigno d’Oro conferitole dal Museo Nazionale images (4)Giuseppe Verdi nel 2009, quale interprete verdiano per eccellenza nel mondo. Angelo Inglese compositore e direttore d’orchestra, terzo di una generazione di musicisti.  Inizia  gli studi di clarinetto,  pianoforte  e  violino nel Conservatorio “Niccoló Piccinni” di Bari, composizione  e direzione  d’orchestra  al  Conservatoire Superieur de Musique de Paris con il M° Jacques Charpentier dove vince il 1° Prix.  Inizia  così un’intensa  attività  di compositore  vincendo  vari  concorsi  internazionali,  ricevendo  commissioni  da diverse istituzioni  orchestrali  e concertistiche.  Ha  diretto  varie ed importanti orchestre  italiane ed  estere. L’appuntamento è per le 21.15 al chiostro di San Francesco.