The news is by your side.

Inchiesta Celano, revocata la misura nei confronti dell’architetto Francesco Stornelli

1.013

Celano. È stata revocata la misura cautelare applicata all’architetto celanese ,Francesco Stornelli, all’interno dell’inchiesta giudiziaria denominata “Acqua fresca”.

“È stata ritenuta inesistente l’ipotesi di reato contestato dalla Procura”, scrive in una nota l’avvocato dell’architetto, Gianluca Presutti, “la pronuncia è particolarmente importante in quanto chiarisce che il comportamento dell’architetto Stornelli, che tra l’altro non ha mai avuto alcun incarico dal Comune di Celano, non solo è stato assolutamente legittimo ma lontanissimo da qualsivoglia ipotesi di reato. In questo modo all’architetto Stornelli viene pienamente restituita l’onorabilità e la dignità personale e professionale che erano state messe in discussione da una contestazione assolutamente priva di fondamento”.

 

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto