The news is by your side.

Inchiesta Celano e crisi politica, il professor Mascitti: “Fuori i mercanti dal tempio”

1.418

Celano. Il professore Nazzareno Mascitti, ex dirigente politico socialista, torna a parlare della crisi politica al Comune di Celano, dopo gli arresti dell’inchiesta “Acqua fresca”, che ha portato al commissariamento.

“Il Comune di Celano non può essere, se mai lo è stato, una location per festini a luci rosse e per prebende agli accattoni, sempre proni dalla mattina presto all’alba al volere altrui, quasi clientes dell’antica Roma”, scrive in una nota alla stampa il professor Mascitti, “fuori i mercanti dal tempio. Si volti pagina: che ognuno torni a casa, togliendo le famiglie coinvolte dalle loro ambasce. La parola al popolo sovrano”.

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto