The news is by your side.

Incendia il letto matrimoniale, perseguita e maltratta moglie davanti figlio per anni: arrestato un 52enne

Avezzano. Una ordinanza  di misura cautelare in carcere è stata emessa dalla Corte di Appello dell’Aquila nei confronti di un 52enne residente nella Marsica. In cella è finito N.S., un marocchino che deve rispondere di diversi reati  che hanno portato a un  aggravamento del divieto di avvicinamento alla casa familiare.

L’uomo in più occasioni si era reso protagonista di numerosi reati contro la moglie ed era anche stato arrestato. Dopo aver scontato la pena aveva ricominciato arrivando a incendiare il letto matrimoniale e a perseguitare la donna. Per tali motivi è stato disposto, dopo reiterate violazioni della misura disposta precedentemente, l’arresto in carcere.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto