News in tempo reale

Incendi boschivi, estate di fuoco per la protezione civile di Tagliacozzo

Tagliacozzo. Si è concluso con oltre 140 interventi nel corso dell’estate il servizio antincendio boschivo per l’anno 2013. Sono stati impiegati circa tre squadre operative al giorno con a bordo un minimo di quattro volontari. E’ questo il bilancio del Nucleo operativo volontari della Protezione civile di Tagliacozzo che ha schierato sul campo dal primo luglio al 15 settembre due automezzi attrezzati per lo spegnimento degli incendi e un mezzo per la logistica e avvistamento del territorio.
Gli automezzi hanno percorso nel territorio compreso tra Tagliacozzo e Frazioni, Cappadocia e Frazioni e la parte dei piani palentini di competenza, 12626 il totale dei chilometri percorsi ,ed in alucune situazioni si è intervenuti ad incendi boschivi nella zona della Valle Roveto. L’associazione, che opera in convenzione con la Regione Abruzzo, per l’espletamento del servizio di Sorveglianza ed Avvistamento per la prevenzione degli incendi Boschivi coordinata dalla Sala Operativa Regionale (Soup), ha contribuito alla tutela del patrimonio ambientale del territorio che ci circonda. Il presidente Rossi Christian ringrazia per la collaborazione l’intera struttura regionale di Protezione civile, il Comune di Tagliacozzo, il Comune di Cappadocia e tutti i ragazzi che con massima professionalità ed impegno hanno potuto anche quest’anno permettere di espletare questo importante servizio di salvaguardia dei boschi che ci circondano.