The news is by your side.

In ricordo delle vittime del sisma del 1915, il tenore Mariani ha intonato l’inno di Mameli prima del Consiglio comunale

Avezzano. Il maestro Aleandro Mariani ha aperto la cerimonia di commemorazione delle trentamila vittime del terremoto della Marsica del 1915. Dopo l’annuncio del presidente del consiglio comunale di Avezzano Fabrizio Ridolfi e il breve intervento di apertura del sindaco Giovanni Di Pangrazio, il tenore di fama internazionale ha commosso tutti i presenti con il suo talento.

Mariani ha commentato: “oggi ho  commemorato le vittime del terremoto marsicano cantando l’inno d’Italia prima dell’inizio del Consiglio comunale. Avrei voluto dire molto su questa attuale situazione restrittiva, ma ho preferito tacere perché le lacrime di commozione che ho visto nei volto dei presenti, mi hanno dato più forza di qualsiasi parola. Ripartiamo dallo spirito emotivo, lasciamoci guidare dai sentimenti e torneremo felici.

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto