News in tempo reale

In fiamme dieci ettari di bosco a Val de’ Varri, il rogo forse colposo partito dal centro abitato

Sante Marie. In fiamme quasi dieci ettari di bosco nella zona di Val de’ Varri, frazione di Sante Marie. Le fiamme si sono sprigionate dalla strada, nella zona alta del paese, a pochi metri dalle abitazioni, e poi si è esteso al bosco risalendo la montagna. A causa della siccità dei giorni scorsi, il fogliame secco del sottobosco ha fatto allargare il fronte dell’incendio in modo inaspettato. Sul posto sono intervenuti gli uomini della Forestale e i Vigili del fuoco di Avezzano. La zona è stata presidiata fino a tarda notte ma le operazioni di spegnimento sono state interrotte subito a causa del buio. I danni sono ingenti perché si tratta di bosco di grande valore naturalistico e per il danno ecologico ma anche per l’economia del territorio. Sono in corso rilevamenti per accertare a quanti ettari ammonti il bosco andato in fumo. Si parla di una decina ma si avrà un quadro più preciso nelle prossime ore. Al vaglio dei tecnici di Forestale e vigili del fuoco le cause che hanno provocato l’incendio e, soprattutto, i responsabili.