The news is by your side.

In 200 marciano contro l’impianto Cesca: “basta puzza, vogliamo poter lasciare le finestre aperte”

Magliano. In marcia per protestare contro l’impianto di compostaggio Cesca di Massa D’Albe e contro i cattivi odori che stanno rendendo la vita impossibile alla popolazione. A manifestare, secondo gli organizzatori, più di duecento persone.

Il corteo, dopo l’assembramento in piazza della Repubblica a Magliano, è partito in direzione dell’impianto. I rappresentanti del  Comitato in difesa del territorio hanno denunciato pubblicamente presunte irregolarità nei permessi di costruzione e nel funzionamento dell’Impianto alla presenza di associazioni, amministrazioni  locali e forze politiche.

Eloquenti, più dei discorsi, gli slogan su striscioni e cartelli come: “Stop alla puzza”, “Con l’aria di montagna la salute ci guadagna ma se l’aria è puzzolente fa scappare la gente”, “Tutti uniti l’aria non ha confini”, “Con le vostre esalazioni ci scassate i.. polmoni”, “Vogliamo poter lasciare le finestre aperte” ,e così via.

I manifestanti sono arrivati davanti all’impianto dove si sono susseguiti numerosi interventi di rappresentanti politici e di responsabili dei comitati civici che lottano contro la situazione di incertezza causata dai cattivi odori che interessano tutto il territorio marsicano compreso tra i Comuni di Massa d’Albe, Magliano e Scurcola marsicana.

 

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto