News in tempo reale

Impazzano le prese di posizione contro i tagli di Chiodi alla Sanità della Marsica

Avezzano. Sui tagli alla Sanità nel territorio marsicano, disposti dal commissario straordinario Gianni Chiodi, continuano le polemiche e le prese di posizione da parte del mondo politico e istituzionale. Nella riunione dei capigruppo in consiglio comunale che si è tenuta giovedì è stata  fissata la convocazione di una seduta straordinaria per il 20 maggio. I gruppi consiliari di Rinnovamento e Partecipazione, Fli insieme ad altri consiglieri di opposizione e i partiti di Api e Udc hanno invece convocato una conferenza stampa per questa mattina alle 10 nella sala riunioni del Comune. Si parlerà della delibera 15/2011 del 14 aprile 2011 che, secondo i consiglieri, «paralizzerà di fatto l’assistenza sanitaria dei cittadini di Avezzano e dell’intero comprensorio della Marsica già pesantemente compromesso dalla chiusura di due presidi ospedalieri, di una clinica privata e dal ridimensionamento dell’ospedale di Avezzano». Anche la Asl ha convocato per lunedì alle 11, nella sede di via XX settembre, una conferenza stampa in cui si parlerà dell’«atto aziendale degli e obiettivi dell’azienda sanitaria». Saranno presenti il manager Giancarlo Silveri, il direttore sanitario Libero Colitti e il direttore di Neurochirurgia Renato Galzio. Nel corso dell’incontro, quindi, si parlerà anche di Neurochirurgia, un altro reparto chiuso, oltre a quelli che saranno tagliati entro la fine dell’anno.