News in tempo reale

Il Volo del Coleottero porta in scena “Il vento in tasca” la storia di Annie Londonderry

Avezzano. Storia dopo storia, continua l’avventura teatrale di “Storie in circolo”, la rassegna di spettacoli di TeatroRagazzi e laboratori di TeatroNatura organizzata da Il Volo del Coleottero Teatro Musica in collaborazione con il Teatro Stabile d’Abruzzo. Domani 3 luglio alle 18, la pineta del Circolo Tennis di Avezzano, via Paolini 2, ospiterà la compagnia Terrateatro di Giulianova con lo spettacolo “Il vento in tasca, la storia di Annie Londonderry”, una produzione del Teatro Stabile d’Abruzzo e Terrateatro, con Cristina Cartone, Luca Settepanella, Ottaviano Taddei e le musiche originali di Alex Ricci suonate dal vivo, adattamento e regia Ottaviano Taddei.

La figura protagonista della vicenda è Annie Kopchovsky, nota come Annie Londonderry. Annie aveva ventitré anni quando decise di lasciare nell’armadio le gonne e i corsetti e allontanarsi dalla sua casa di Boston e dalla sua vita per tentare un’impresa del tutto impensabile al tempo per una ragazza: fare il giro del mondo in bicicletta. Era il 25 giugno del 1894, e tutto era nato dalla scommessa sul fatto che una donna non potesse fare il giro del mondo a cavallo di una bicicletta – come dieci anni prima aveva fatto Thomas Stevens – scommessa che avrebbe dovuto risolvere una disputa tra due ricchi gentiluomini della città americana, e che in realtà faceva parte di un più ampio dibattito sulla (dis)parità tra i sessi.

La sfida era quella di tornare dopo quindici mesi con 5mila dollari guadagnati in tasca. Annie decise di accettarla per smentire il pregiudizio. Dalla corporatura esile, ciclista dilettante, Annie sembrava l’ultima donna a potercela fare… Questo è il terzo di cinque appuntamenti con gli spettacoli che vedranno la presenza di compagnie provenienti da tutto l’Abruzzo. “Siamo molto contenti dell’accoglienza che questo progetto sta ricevendo da parte del pubblico di tutte le età. Ciò che ci rende più felici è il fatto di constatare quanto sia apprezzata la nostra idea di inserire gli spettacoli all’interno del contesto naturale, senza un palcoscenico, con pochissimi orpelli tecnici, segno che è possibile portare avanti un’idea di teatro alternativa che favorisca la dimensione dell’incontro e dell’esperienza.

Le persone ci ringraziano alla fine di ogni evento, qualcuno partecipa nonostante abbia già visto, in altre occasioni, alcuni degli spettacoli in programma dicendo di aver vissuto un’esperienza nuova e suggestiva. Questo è il segno più importante per noi e ci spinge ad andare avanti su questa strada” – commenta così Francesco Sportelli, direttore artistico e attore della compagnia Il Volo del Coleottero Teatro Musica. Il progetto della rassegna “Storie in circolo” rientra nelle attività di TeatroNatura che la compagnia sta portando avanti da tempo e che caratterizzeranno tutte le attività estive. Lo spazio che ospiterà gli spettacoli sarà volutamente naturalistico: lo spazio scenico sarà formati dagli alberi e dai fili d’erba che delimiteranno lo spazio di azione degli attori. Lo spettacolo della natura incontra le storie. Costo del biglietto 5 € – sarà possibile acquistare i biglietti direttamente sul luogo dello spettacolo. Per info 349.6057192 [email protected]