The news is by your side.

Il sindaco Lancia si dimette, a San Vincenzo Valle Roveto arriva il commissario prefettizio Todini

812

San Vincenzo Valle Roveto. A San Vincenzo Valle Roveto arriva il commissario prefettizio dopo le dimissioni del sindaco Giulio Lancia.

Il primo cittadino aveva infatti di lasciare il Comune venti giorni fa, annunciando già di non volere tornare sui suoi passi.  Ieri mattina sono scaduti i termini per la revoca delle dimissioni da parte di Lancia.

Il testo unico degli enti locali, però, stabilisce che i primi cittadini hanno venti giorni di tempo per decidere se tornare a indossare la fascia tricolore o meno. Lancia ha deciso di non fare un passo indietro e ieri mattina allo scadere dei termini è arrivato in Comune il commissario prefettizio che traghetterà l’ente fino a nuove elezioni.

Il prefetto dell’Aquila, Cinzia Torraco, ha inviato vice prefetto aggiunto Giovanni Todini, già commissario prefettizio di Bisegna, commissario straordinario nel territorio romano al Comune di Civitella San Paolo, al Comune di Roccagiovine e al Comune di Marcellin. Si dovrà occupare della gestione amministrativa dell’ente fino all’autunno prossimo quando i residenti del Comune rovetano saranno chiamati alle urne. Una situazione che in pochi si aspettavano di avere soprattutto a poco meno di due mesi dalle elezioni. Erano infatti in corso già da settimane degli incontri per la composizione delle liste in vista delle amministrative 2021.

Giulio Lancia era stato eletto per il secondo mandato nel giugno del 2016. Stava per terminare il secondo mandato e poteva candidarsi per un eventuale terzo mandato, ma non aveva definito la sua posizione. Non aveva infatti sciolto le riserve e chiarito se era pronto a mettersi alla guida di una squadra per riconquistare di nuovo lo scranno più alto del consiglio comunale oppure se voleva lasciare e terminare così la sua esperienza politica – amministrativa.

Proprio per questo nei 20 giorni passati ha scelto di non dialogare con i suoi ma di restare sui suoi passi tanto da far scadere i termini per tornare a fare il sindaco. Ieri mattina il prefetto dell’Aquila Torraco ha quindi firmato il mandato al commissario prefettizio Todini che in mattinata si è presentato negli uffici comunali di San Vincenzo Valle Roveto per incontrare il segretario e i dipendenti comunali.