News in tempo reale

Il presidente Marsilio taglia il nastro dei lavori sulla Cintarella e poi visita Aielli e Celano (Foto)

San Benedetto dei Marsi. Un tour nella Marsica con tanto di inaugurazione della messa in sicurezza di un tratto della Cintarella e di visita ad Aielli e Celano. Il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, accompagnato dall’assessore regionale alle Aree interne, Guido Liris, ha fatto visita oggi a diversi comuni marsicani.

Nell’occasione insieme al sindaco di San Benedetto dei Marsi ha inaugurato degli interventi di viabilità che hanno riguardato l’adeguamento e la messa in sicurezza della strada della Cintarella. Una delle strade più pericolose del Fucino per la quale la Regione ha investito un milioni di euro. Gli interventi fino a ora messi in cantiere riguardano il tratto della strada compreso nel territorio comunale di San Benedetto dei Marsi. Altrettanti chilometri di strada, più volte scenario di incidenti stradali, attendono di essere finanziati.

La Regione ha già fatto sapere che ci sono 700mila euro, che verranno destinati al Comune di Ortucchio, per interventi sulla viabilità relativi alla Cintarella, mentre la Provincia dell’Aquila, tramite progetti bandiera ha in programma 2milioni di euro di interventi per la sistemazione delle strade provinciali e comunali del comprensorio del Fucino.

Sempre questa mattina il presidente Marsilio e l’assessore Liris, candidato alle elezioni politiche di domenica, hanno fatto visita a Celano dove si sono soffermati con il sindaco Settimio Santilli per una visita al castello Piccolomini e poi ad Aielli dove sono stati accolti dal sindaco Enzo Di Natale che li ha accompagnati per un tour nel paese del murales.