News in tempo reale

Il piano per il recupero di Antrosano non passa, il consiglio comunale lo respinge

Avezzano. Non passa il piano di recupero del borgo di Antrosano. Questa mattina il consiglio comunale doveva votare il progetto atteso dal 1986 nella frazione di Avezzano. Già nella seduta del 26 aprile il punto era stato portato ma per l’assenza del numero legale è saltato. Dopo numerose polemiche dei giorni scorsi da parte dell’opposizione che criticava la validità del Consiglio e la non urgenza del piano, questa mattina l’assise si è di nuovo riunita punto dal momento che la soglia si era abbassata notevolmente servivano di fatto solo 9 consiglieri per approvarlo contro i 13 della precedente seduta.

Al momento della votazione però i sei consiglieri incompatibili hanno lasciato l’aula. La maggioranza ha fatto appello all’unità ma l’opposizione ha deciso di votare contro non per il piano in sé, ma per i numerosi dubbi sulla validità del Consiglio e per la mancata urgenza del piano. È finita, quindi, 8 per l’opposizione e 7 per la maggioranza e il piano è stato rinviato.