The news is by your side.

Il McDonald’s guarda ai più piccoli: laboratori gratuiti e feste di compleanno all’insegna dell’educazione e del divertimento

#adv #advertising #pubblicità

Avezzano. Coltivare un buon rapporto con i propri figli è alla base di uno sviluppo sano e felice. E un fattore che influisce positivamente nel periodo di crescita dei bambini è sicuramente il gioco. Nei ristoranti del McDonald’s di Avezzano e L’Aquila vengono annualmente presentati laboratori gratuiti che permettono ai più piccoli di partecipare ad attività divertenti e, al tempo stesso, ricreative, in compagnia dei propri genitori.

In una L’Aquila post-sisma, ad esempio, si è cercato di ripartire proprio da qui. Poca era la presenza, infatti, di aree o strutture in cui i bambini potessero liberamente confrontarsi con ciò che era alla loro portata. E Gaetano Miranda, noto imprenditore del posto e licenziatario del McDonald’s ha prontamente captato queste esigenze proponendo soluzioni alternative che sono state messe in atto suoi due ristoranti.

I laboratori dedicati ai più piccoli, infatti, si svolgono il martedì pomeriggio ad Avezzano e il mercoledì pomeriggio all’Aquila, e sono totalmente gratuiti, in linea con lo spirito da cui è nata l’iniziativa. Ogni anno vengono proposti temi diversi con cui iniziare il cammino: il giro del mondo in 80 minuti e i 5 sensi sono solo alcuni esempi. Lo scopo?  Creare dei momenti di interazione e aiutare i bambini a instaurare rapporti di gioco con i propri genitori e anche con gli altri compagni attraverso attività quali riciclaggio dei rifiuti e manipolazione. Al termine dei laboratori, tutti i partecipanti avranno la possibilità di ricevere un attestato che darà loro diritto a un acconto per una ipotetica festa di compleanno da festeggiare in compagnia del mondo McDonald’s.

I ristoranti di Avezzano e L’Aquila hanno pensato, infatti, anche a questo. In occasione del loro compleanno, i bambini saranno i veri protagonisti di una giornata indimenticabile. Basta pensare che su un arco temporale di 12 mesi il McDonald’s ha raggiunto un totale di sei mesi di festeggiamenti continuativi. Ma qual è il segreto che la rende un’esperienza vincente? Divertimento, buon cibo e anche uno sguardo al portafogli. La redazione di MarsicaLive ha contattato un membro del personale addetto alle feste per scoprirne qualcosa in più.

Tema marino, tema del viaggio, del mistero o del teatro. Sono diverse le tipologie di festa che possono far catapultare il bambino in una delle realtà più cool del momento. Il team di hostess, che riceve una formazione specifica sin dal principio”, ha spiegato, “viene composto in base al numero degli invitati presenti in sala: generalmente  viene calcolato un addetto del personale per ogni 12 bambini. 3 saranno gli animatori, invece, nel momento in cui si raggiungerà un numero superiore a 20. A ciò andrà aggiunta una squadra di supporto che lavorerà nell’area-festa nel momento in cui verrà servito da mangiare e da bere (parliamo di Menù Happy Meal per tutti gli invitati)”.

Dunque, mamma e papà, tutto viene curato nei minimi dettagli – dalla foto ricordo della festa, ai trucchi e al Karaoke, all’area con buffet dedicata ai grandi – per rendere speciale un momento unico per vostro figlio, davanti al quale il McDonald’s non potrà presentarsi a mani vuote. Una  tessera contenente un Happy Meal gratuito per ogni mese, infatti, sarà il regalo pensato apposta per lui.

Potrebbe piacerti anche