News in tempo reale

Il marsicano Nicola Marini è il nuovo presidente dell’ordine nazionale dei giornalisti, sostituirà Iacopino

Avezzano. Il marsicano Nicola Marini è il nuovo presidente dell’ordine nazionale dei giornalisti. Avezzanese, classe 1951, professionista dal 1978, pensionato Rai, prenderà il posto del dimissionario Enzo Iacopino. Già tesoriere e membro dell’esecutivo, ha ottenuto 73 preferenze e ha battuto Oreste Lo Pomo, votato da 50 consiglieri. “Marini saprà certamente garantire una guida equilibrata e sicura all’Ordine – scrivono i presidenti di 16 ordini regionali – in attesa che possano finalmente essere indette le elezioni necessarie per dare una nuova rappresentanza a una professione che cambia e si deve confrontare con un sistema dell’informazione in rapida e tumultuosa trasformazione”. Laureato in Scienze Politiche alla Sapienza di Roma, ha iniziato la professione a Roma nella redazione centrale de “Il Tempo” per poi trasferirsi, nel 1979, in quella di Pescara. Dal 1988 al 2013 ha lavorato nella sede Rai dell’Abruzzo, ricoprendo, nell’ultimo triennio, il ruolo di capo-redattore.

 

Per il presidente dell’Ordine d’Abruzzo Stefano Pallotta l’elezione del collega abruzzese “è un risultato importante che corona l’impegno di molti anni di attività nel Consiglio Nazionale di Marini, ma anche un riconoscimento al Consiglio d’Abruzzo che ha lavorato per dare risposte alle problematiche soprattutto dei giovani precari”.