The news is by your side.

Il Fucino e il prosciugamento da Claudio a Torlonia: spettacolo itinerante nel Castello Piccolomini di Celano

328

Celano. Memory Tracks, lo spettacolo itinerante del Teatro Lanciavicchio, che si realizzerà DOMENICA 5 dicembre alle 17 – in collaborazione con la  Direzione del Castello Piccolomini, il Ministero della Cultura e la Direzione Regionale dei Musei d’Abruzzo – rientra in una serie di laboratori e attività didattiche rivolte agli studenti di tutte le età e al pubblico adulto organizzate dalle associazioni A.s.a.s., AmbeCò, Antiqua e The Factory.

Il percorso teatrale si snoderà attraverso gli spazi del Castello Piccolomini, accompagnando gli spettatori/visitatori in un viaggio nella memoria. Attori e musicisti restituiscono tracce di memoria intorno alla storia del prosciugamento del Lago Fucino: raccontano storie di terra e di acqua, di principi e di scavatori, di pescatori e di contadini, di un territorio e del Prosciugamento, rievocando gli eventi principali che hanno caratterizzato l’enorme opera di ingegneria idraulica, e le figure storiche che l’ hanno resa possibile. Dall’opera dell’imperatore Claudio a quella del Principe Torlonia, dal lavoro dei pescatori a quello dei contadini, lo spettacolo itinerante restituisce quadri di parole e memorie, immagini e storie in uno scenario architettonico tra i più belli e più visitati dell’intero Abruzzo.

Queste sono le tappe che percorreranno gli spettatori domenica 5 dicembre novembre (con inizio alle ore 17) insieme agli attori e musicisti del Teatro Lanciavicchio, storica compagnia abruzzese, che del lavoro sulla memoria ha fatto una colonna portante del suo lavoro a livello regionale e nazionale.

Nelle tappe dello spettacolo si incontrano personaggi e storie che hanno caratterizzato la Marsica e le vicende antiche e moderne del Lago Fucino: il principe Alessandro Torlonia, il principe Giovanni Torlonia, l’Imperatore Claudio e sua moglie Agrippina.

Importanti figure storiche insieme a anonimi servitori, scavatori, pescatori del Lago divenuti contadini.

 

Particolare attenzione viene data alla descrizione dell’opera di prosciugamento prima tentata dall’Imperatore Claudio nel 52 d.C, e poi riuscita da Alessandro Torlonia nel 1875, alla ricostruzione del sistema di canalizzazione dell’acqua, dello scavo e la costruzione dell’emissario Torlonia. In un percorso di spettacolo e visita di circa 70/80 minuti si condensa una storia lunga e ricca di vicende, di fasi alterne, di storie scritte dalla lucida volontà dell’uomo o dal destino imprevedibile.

Una storia della Marsica, territorio antico e culla di storia.

Lo spettacolo si basa su un testo e drammaturgia di Stefania Evandro, con la regia di Antonio Silvagni e in scena ci saranno gli attori Angie Cabrera, Stefania Evandro, Alberto Santucci, Rita Scognamiglio, con la musica dal vivo del M° Giuseppe Morgante.

biglietto spettacolo € 5

ingresso Castello € 4 ridotto € 2 fino a 18 anni gratis

ingresso con GREEN PASS

prenotazioni tramite messaggio al numero 328 7158875

specificando NOME e NUMERO POSTI

INFO al numero 3342578164

 

Scarica la brochure

Brochure MEMORYTRACKS CELANO