News in tempo reale

Il covid si porta via l’imprenditore Giulio Bertolaccini, gli amici: persona unica

Avezzano. Solo sette giorni fa aveva pubblicato una foto del Velino innevato. Stava bene Giulio Bertolaccini, 63 anni, imprenditore di Avezzano. Negli ultimi mesi si vedeva meno in giro per la città perchè aveva paura di portare il virus in casa e contagiare l’anziana madre. Ma il virus alla fine si è portato via lui.

Aveva scoperto di essere positivo al coronavirus da qualche giorno anche se i sintomi non erano ancora molto evidenti. La situazione però è precipitata e ieri l’imprenditore è stato portato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale di Avezzano dove poi è morto.

Conosciuto da tutti per la sua verve e la sua sottile ironia Bertolaccini aveva girato l’intero Abruzzo per lavoro e aveva amici ovunque. Appassionato di fotografia amava fotografare gli angoli incontaminati del territorio. Negli ultimi anni si era innamorato del burraco e partecipava a ogni evento in città mettendo in mostra la sua grande abilità.

Tanti sono stati ieri i messaggi di cordoglio degli amici sui social. “Ciao Giulio mi mancheranno i tuoi saluti pieni di gioia”, scrive un’amica. “Eri una persona unica”, ricorda un altro amico.