News in tempo reale

Il Comune presenta il ricorso contro la mancata riapertura dei reparti dell’ospedale Umberto I

Tagliacozzo. L’amministrazione comunale di Tagliacozzo ha dato mandato ai suoi legali, Paolo Novella, Luca Motta e Herbert Simone, di presentare il ricorso al Tar contro la mancata attuazione del decreto di ottemperanza che prevedeva la riapertura dei reparti di Medicina, Chirurgia, Ortopedia e delle Sale operatorie dell’Umberto I. “Non verrà tralasciata nessuna azione legale e popolare affinché l’ospedale di Tagliacozzo possa tornare a chiamarsi tale”, ha spiegato il primo cittadino Maurizio Di Marco Testa, “non accettiamo alcun tipo di rimodulazione proprio perché la nostra struttura ospedaliera si trova in una posizione strategica per la Marsica occidentale ed è in grado di rispondere alle esigenze dei comuni montani”. Con l’azione legale intrapresa gli amministratori intendono far riaprire i reparti  in base a quanto disposto dal Tar. “Per il momento facciamo funzionare le strutture ospedaliere che abbiamo”, ha concluso il sindaco Di Marco Testa, “quando poi ci sarà un nuovo ospedale all’avanguardia si provvederà al ridimensionamento delle strutture minori”.Il Tar aveva disposto la riapertura ma la Regione non aveva ottemperato.