News in tempo reale

Il Comune di Carsoli dà l’ok all’esumazione delle salme sepolte a terra, saranno spostate nell’ossario comunale

Carsoli. Il Comune di Carsoli esuma le salme e le sposta nell’ossario. Con un avviso pubblico il responsabile dell’ufficio tecnico, Roberto Ziantoni, ha annunciato alla popolazione che l’amministrazione comunale ha dato l’ok all’esumazione ordinaria delle salme dei defunti dal 1977 al 1983. Si tratta di un’azione di routine prevista nel regolamento cimiteriale vigente. Le salme che si trovano sepolte a terra nel vecchio cimitero di Carsoli verranno spostate nell’ossario comunale. I parenti diretti potranno richiedere una sepoltura alternativa o la cremazione dei loro cari presentando una domanda all’ufficio tecnico entro il 30 ottobre.