News in tempo reale

Il Comune di Capistrello dice sì al progetto di rivalutazione dell’Oasi di Rianza

Arnaldo Mariani

Capistrello. “Con azioni concrete vogliamo e continuiamo a  promuovere il territorio e a riportare alla bellezza originaria anche questo angolo di paradiso”, con queste parole l’Assessore all’Ambiente del Comune di Capistrello, Arnaldo Mariani, ha commentato la deliberazione con cui la Giunta ha approvato il 9.1.2014 un progetto di riqualificazione dell’area denominata Parco Fluviale Rianza, nella frazione di Pescocanale. Il progetto, grazie ai fondi PIT e al cofinaziamento dell’Amministrazione comunale , interessa una delle zone comunali, e non solo,  più belle e interessanti del territorio dal punto di vista naturalistico e paesaggistico: un’area verde, nei pressi di un torrente di montagna, attrezzata per l’uso pubblico che l’Amministrazione comunale vuole  valorizzare dopo anni di incuria e abbandono. “Sono molte le azioni, le intenzioni e i programmi dell’Amministrazione, ma le risorse sono scarse. Anche per questo siamo molto attivi con i colleghi amministratori per portare risorse aggiuntive al nostro Comune – continua l’Assessore – dopo aver reperito fondi per le energie rinnovabili, per lo sviluppo del territorio e per il dissesto idrogeologico, ora otteniamo questo finanziamento per restituire ai nostri cittadini una bellissima area pubblica”. L’importo dell’intervento è di quasi 40.000 euro, derivanti dai fondi POR FESR 2007/2013 e dal cofinaziamento dell’Amministrazione comunale, e i lavori consisteranno nella sistemazione delle staccionate in legno, nella ristrutturazione dell’impianto di illuminazione, nella sistemazione dei sentieri e nella manutenzione del verde.