News in tempo reale

Il Comune di Avezzano verso la Carta delle pari opportunità

Avezzano. Casa comunale aperta alle pari opportunità: l’ok unanime all’adesione al “codice etico” della Carta per le pari opportunità e l’uguaglianza sul lavoro nelle istituzioni pubbliche e nelle imprese, messa sul tavolo dalla Commissione comunale presieduta da Iride Cosimati, è arrivato dal presidente del consiglio comunale e dai capigruppo dell’assise civica. “L’ok unanime di tutti i capigruppo consiliari”, afferma il presidente del consiglio, Domenico Di Berardino, “segna l’avvio di un percorso mirato a diffondere il codice etico contenuto nella Carta, uno strumento utile per individuare le criticità sulla Commissione pari opportunitàgestione delle diversità nei trattamenti di lavoro”. Avezzano, quindi, entra nel circuito dei Comuni più sensibili alle pari opportunità. “La futura adesione alla Carta”, affermano le componenti della commissione, “rappresenta un importante segnale di apertura e di crescita per la città di Avezzano verso le politiche di genere”. La Carta per le pari opportunità, presentata in Italia il 5 ottobre 2009, contiene una dichiarazione di intenti sottoscritta volontariamente da imprese di tutte le dimensioni per la diffusione di una cultura aziendale e di politiche delle risorse umane inclusive, libere da discriminazioni e pregiudizi, capace di valorizzare i talenti in tutte le loro diversità.