The news is by your side.

Il castello Piccolomini di Ortucchio in televisione su Freedom, il programma di Roberto Giacobbo

Ortucchio. Il castello Piccolomini debutta in televisione con Freedom, oltre il confine, il programma condotto da Roberto Giacobbo in onda su Rete4. La puntata, girata nella suggestiva location del castello lacustre di Ortucchio, andrà in onda giovedì 17 gennaio.

Il castello, da secoli simbolo indiscusso del piccolo borgo marsicano, prima del prosciugamento poteva vantare il primato di essere l’unica costruzione di quel genere presente sull’isola del terzo lago più grande d’Italia. La struttura, inoltre, aveva una particolarità più unica che rara, ovvero presentava una darsena interna da cui era possibile entrare e uscire dalle mura del castello, direttamente in barca (ne parlammo già qui).

L’iniziativa di aprire le porte del maniero alla troupe capitanata da Roberto Giacobbo è della Proloco Ortigia, in collaborazione con il Comune di Ortucchio ed il Sindaco Raffaele Favoriti. Le riprese sono iniziate il 28 e il 29 di settembre del 2018, che con cinque telecamere e un drone, hanno girato immagini incredibili sotto l’attenta supervisione del dottor Giacobbo. Grazie alla passione e alla dedizione della ProLoco, presieduta dalla dottoressa Paola Mariani, il castello di Ortucchio sta tornando alla ribalta della scena culturale marsicana. Da quando gli appassionati della ProLoco sono stati nominati gestori del castello, tanti sono stati i turisti e i curiosi che si sono appassionati a questo gioiello unico al mondo. Le visite al castello sono sempre più numerose e, da qualche tempo, è anche possibile affittarlo per usarlo come location da favola per il proprio matrimonio. 

La scelta della ProLoco, di voler coinvolgere personaggi illustri del calibro di Roberto Giacobbo, non è casuale, ma dimostra come questi ragazzi, animati da buoni propositi, stiano concentrando tutte le loro energie sulla valorizzazione del castello, cercando di farne conoscere la storia ad un pubblico sempre più ampio, visto che per troppo tempo è caduta nel dimenticatoio.

Lo stesso Giacobbo, durante le riprese, si è appassionato alla storia del lago Fucino e all’opera del prosciugamento, tanto che nella puntata di giovedì, dal titolo “Il lago scomparso” racconterà tutte le vicissitudini storiche che hanno accompagnato l’impresa titanica, che conferì ad Alessandro Torlonia il titolo di principe del Fucino. Il nuovo programma Freedom, seguito da milioni di italiani, sarà di certo un ottimo trampolino di lancio per un castello che rappresenta un vanto dell’intera storia marsicana.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto