News in tempo reale

Il castello Piccolomini di Celano è il museo più visitato d’Abruzzo, migliaia di visitatori a Ferragosto

Celano. Giorni di grande affluenza di turisti a Celano. Il periodo di Ferragosto, infatti, ha fatto registrare il tutto esaurito per le attività ricettive e alberghiere, prese d’assalto da frotte di visitatori che hanno approfittato della clemenza del tempo per trascorrere una giornata di vacanza, spensierata e rilassante a Celano.

 

Per avere un quadro significativo del gran numero di turisti basta citare il dato diffuso dalla Direzione Regionale Musei d’Abruzzo che recita oltre 1500 tagliandi staccati per far visita al Castello Piccolomini di Celano. Numeri strabilianti e mai registrati in precedenza, secondo la dottoressa Federica Zalabra, direttrice regionale. A ciò si aggiungano le numerose presenze di escursionisti che, durante il lungo ponte ferragostano, hanno preferito trascorrere una giornata tra le bellezze naturali del Canyon d’Italia per eccellenza, ovvero le Gole di Celano-Aielli, riaperte al transito due anni fa dopo 10 anni di chiusura:

“I 1.500 biglietti staccati al Castello Piccolomini”,  dice il Sindaco Settimio Santilli,  “confermano e dimostrano la bontà delle nostre scelte riguardo alle politiche degli investimenti per promuovere all’esterno l’immagine della nostra Città ed in questo senso il nostro maniero con la rinnovata convenzione con la Direzione Regionale Musei d’Abruzzo ne è la dimostrazione più plastica”.