News in tempo reale

Il candidato sindaco Cipollone pensa a una città dove “sia più facile muoversi”

Avezzano. “In coerenza con il metodo cui intendo ispirare la mia azione – afferma il candidato di centrodestra Italo Cipollone – e cioè quello dell’ascolto, della trasparenza e della condivisione, ho visitato quasi tutti i negozi commerciali posti lungo il cosiddetto anello e parlato con centinaia di cittadini sulle modifiche al traffico apportate negli ultimi tempi. Come c’era da aspettarsi ho registrato apprezzamenti ma anche perplessità e critiche, tutte condivisibili e tutte da tenere in debito conto durante la fase di revisione del vigente Piano Traffico. Analizzeremo con grande attenzione – continua Cipollone – gli effetti prodotti dal Piano, ed in particolare dall’ “anello”, allo scopo di individuare eventuali mitigazioni ed azioni correttive che si renderanno necessarie attraverso un percorso partecipato con la cittadinanza e le categorie interessate. “Punto cardine del programma elettorale della coalizione di centrodestra  è  infatti la viabilità e l’arredo urbano, attraverso una revisione delle infrastrutture, riguardanti la mobilità su ferro e gomma, miglioramento dei percorsi di collegamento tra nord e sud della città, il superamento delle barriere architettoniche. “Grande attenzione sarà data anche al Centro Storico  – continua il candidato Cipollone – che dovrà diventare sempre più il punto strategico della città, il Salotto della Marsica; tutelandone e valorizzandone il patrimonio immobiliare. Avezzano deve diventare una città dove sia più facile da muoversi”.