News in tempo reale

Il cammino dell’accoglienza fa tappa a Canistro per incontrare le associazioni

Canistro. Continuano gli incontri per il Cammino dell’accoglienza. Giovedì si è svolta nell’ex scuola elementare di Canistro Superiore, una partecipata riunione tra i responsabili del progetto e le numerose associazioni del pittoresco borgo rovetano. Erano presenti l’Associazione Donne 2000, Canistro ’80, la Pro-Loco, l’Avis, il Circolo Culturale Bandistico, l’Associazione Carabinieri. Era presente, altresì, il Sindaco Antonio Di Paolo. L’incontro è stato molto positivo, sia l’amministrazione che le associazioni hanno garantito il loro pieno sostegno al progetto. Le associazioni di Canistro, domenica 1° Incontro con le Associazioni di Canistrogiugno 2014, si faranno carico di organizzare la cena per i partecipanti alla marcia presso la piazza di Canistro Superiore. Gli escursionisti verranno accolti dalle note della locale banda musicale.  Agli escursionisti verrà offerto un brindisi nel cuore del centro storico di Canistro Superiore, suggestiva balconata naturale da dove si gode una superba vista sulla Valle Roveto e sulla Marsica. Per l’occasione saranno riaperte alcune storiche “cantine” e organizzati giochi popolari.  La serata sarà allietata dal locale complesso musicale SNC. Dopo la cena gli escursionisti dormiranno nelle due ex scuole di Canistro Superiore e la mattina del 2 giugno, dopo una ricca colazione,  si rimetteranno in cammino verso Avezzano,  traversando i maestosi castagneti ubicati sotto il paese in località Fossato, seguendo un bel sentiero che parte dall’antichissima chiesa della Fonticella.