News in tempo reale

Il bus si ferma sempre e fa schifo, l’appello dei pendolari alla Tua: viaggi all’insegna dell’insicurezza

Tagliacozzo. L’autobus si ferma sempre ed è in stato di abbandono. Questo il messaggio che alcuni passeggeri del bus Tua che collega Avezzano con Scurcola hanno inviato alla società di trasporti. “C’è un mezzo recidivo che si guasta in continuazione”, hanno scritto i pendolari, “si tratta del mezzo utilizzato per effettuare la terza corsa da Tagliacozzo ad Avezzano, passando solo a Scurcola. Il mezzo è uno a due piani e già ha presentato un guasto prima di Scurcola, nel mese scorso, quando c’è stato l’incidente, dato che perdeva olio. Dovreste far presente a chi se ne occupa di controllare al meglio i vostri mezzi, perché l’abbonamento di tutti, dà diritto ad un viaggio alquanto accettabile e non un viaggio all’insegna dell’insicurezza”.
“Dei ragazzi, dal piano superiore hanno lamentato fumo e una puzza di freni incredibile”, hanno concluso, “impossibile poi che dai vertici della vostra azienda escano parole come “utilizziamo autobus sicuri e più nuovi di sette anni”.