News in tempo reale

Il ballerino avezzanese Ayoub sul palco dell’Eurovision

Dopo gli Europei, nel corpo di ballo dell'evento musicale più atteso di sempre

Si era esibito a Roma in occasione della cerimonia di apertura degli Europei di calcio e oggi torniamo a parlare di lui alla luce della sua partecipazione all’evento musicale più atteso di sempre. Ayoub Haraka, ballerino avezzanese e fondatore insieme a Manuel Santini della scuola di danza Myda, farà parte del cast dell’Eurovision Song Contest 2022.

Dopo 30 anni di assenza, l’Eurovision torna in Italia grazie alla vittoria dei Maneskin dello scorso anno e il nostro Paese sarà rappresentato da Mahmood e Blanco con il brano “Brividi”. Con 17 paesi in gara, questa sera ci sarà la prima delle tre serate in onda su Rai 1 che vedranno al timone Mika, Laura Pausini e Alessandro Cattelan. Tanti, inoltre, gli ospiti internazionali previsti per la manifestazione.

“Ballare sul palco dell’Eurovision Song Contest 2022”, ha raccontato Ayoub alla nostra redazione, “rappresenta una tappa davvero importante per la carriera di un ballerino. È una gioia immensa per me sapere di prendere parte a un evento spettacolare che mi poterò per sempre dietro e arricchirà ulteriormente la mia esperienza”.

Il giovane ballerino porta ancora una volta in alto il nome della città di Avezzano. Una città che prova tanta soddisfazione nel condividere con lui le numerose avventure di cui si rende protagonista.

In bocca al lupo!