The news is by your side.

I sindaci della Valle Roveto scrivono a Marsilio: ecco la nostra ricetta per rilanciare il territorio

Capistrello. Hanno messo tutto nero su bianco gli amministratori di Canistro, Angelo Di Paolo, Capistrello, Francesco Ciciotti, Civitella Roveto, Sandro De Filippis, San Vincenzo Valle Roveto, Giulio Lancia, Morino, Roberto D’Amico, Civita d’Antino, Sara Cicchinelli, e Balsorano, Antonella Buffone, e sono pronti per presentare il dossier al presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, nella speranza di incontrarlo quanto prima.

Tutto è nato dopo una chiacchierata informale con il governatore intervenuto a Morino per l’inaugurazione del borgo vecchio. In quell’occasione il sindaco D’Amico e il collega Lancia decisero di creare un gruppo di lavoro con tutti i primi cittadini rovetani e preparare una documentazione minuziosa delle esigenze di quel territorio.

“Abbiamo deciso con il collega D’Amico di organizzare un incontro con tutti i sindaci della Valle e di iniziare a stilare una lista di priorità”, ha precisato il sindaco Lancia, “ci siamo visti tutti al Comune di Capistrello, e ringraziamo il collega Ciciotti per averci ospitati, e ci siamo messi immediatamente al lavoro. Nel documento che oggi verrà inviato al presidente Marsilio, oltre a chiedere un incontro, evidenziamo alcune problematiche della Valle Roveto come il dissesto idrogeologico, il recupero di alcuni edifici di culto e pubblici interessati dal sisma, i trasporti per ciò che riguarda la sicurezza dell’ex super strada del Liri, ma anche la situazione di deficit degli uffici postali, la fibra ottica e altro ancora”. Il documento è stato sottoscritto da tutti i sindaci del territorio e domani sarà inviato via Pec agli uffici di palazzo Silone in attesa di una convocazione da parte di Marsilio.

“E’ stato un lavoro importante che sicuramente porterà buoni frutti”, ha commentato il primo cittadino di Capistrello, Ciciotti, “abbiamo stilato una lista di priorità che auspichiamo possa arrivare sui tavoli della Regione e permetterci di portare nella Valle Roveto una serie di iniziative e di finanziamenti che ci aiuteranno a migliorare la vivibilità dell’intera vallata. E’ molto positivo che sia una voce comune in grado di parlare con la Regione e evidenziare problematiche e difficoltà riscontrate ogni giorno nei nostri paesi. Speriamo di essere ricevuti quanto prima dal presidente Marsilio per poter sottoporre le nostre richieste e ottenere quanto necessario per le nostre comunità”.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto